Sample of All FAQs (Helpie FAQ)

Helpie FAQ

  • Se non supero l'esame finale devo rifare l'iscrizione?
    Siamo in attesa di chiarimenti dall’USR per verificare la ripetibilità dell’esame finale.
  • Come si svolgerà l'esame finale?
    L’esame finale consisterà in due prove:

    a) Prova scritta: riguardante progettazione didattica mediante anche tecnologie multimediali;
    b) Lezione simulata di cui all’allegato A del D.P.C.M. 4 agosto 2023, con sorteggio dell’argomento nelle 48 ore precedenti.

    La commissione giudicatrice assegna fino a un massimo di dieci punti alla prova scritta e di dieci punti alla lezione simulata. L’esame finale è considerato superato se il candidato consegue un punteggio pari almeno a 7/10 nella prova scritta, e 7/10 nella lezione simulata.
  • Per motivi lavorativi dovrò assentarmi per un ora ogni sabato pomeriggio, in questo caso si intende come assenza l'ora effettiva o l'intera lezione?
    Viene calcolata l’assenza dell’ora effettiva. Attenzione: è opportuno che non superi io 30% di assenza in nessun insegnamento.
  • Se mi iscrivo per il 5 marzo e da verifica dei requisiti risulta che non posseggo tutti i CFU necessari alla specifica CDC posso congelare il corso e parteciparvi nelle edizioni successive, colmando intanto il debito formativo?
    SI, è possibile in questo caso congelare il percorso e far valere i pagamenti effettuati per l’iscrizione al percorso successivo.
  • In caso di assenza sono previste lezioni integrative?
    NO. E’ consentito il tetto massimo del 30% delle assenze sul totale delle 180 ore di FAD. Se si supera tale tetto non si è ammessi alla prova finale.
  • Quando si terranno le lezioni?
    Il calendario prevede l’erogazione web delle lezioni in modalità sincrona con formula weekend ovvero Venerdì, Sabato e Domenica. E’ stato già pubblicato il calendario relativo al I Ciclo per coloro che formalizzano l’iscrizione entro il 5 Marzo.
  • È possibile chiedere il riconoscimento di CFU conseguiti con altri percorsi universitari?
    NO. Non sono previsti riconoscimenti di CFU pregressi
  • Il termine di iscrizione stabilito nel 5 Marzo è da intendersi come perentorio?
    NO. Saranno attivati nuovi cicli durante l’anno accademico in corso.
  • Posso pagare parte della retta con il "Buono Carta Docente"?
    SI. Si precisa che l’imposta di bollo di € 16,00 non può essere pagata con bonus docente.
  • Sono iscritto ad un Master annuale da 1500 ore e 60 CFU, posso iscrivermi contemporaneamente al Percorso 30 CFU?
    SI.
  • Il costo dell'iscrizione è rateizzabile e fiscalmente detraibile?
    Il TUIR prevede la possibilità di detrarre dall'imposta lorda il 19% delle spese sostenute per l'istruzione universitaria. Ciò significa che puoi presentare nel modello 730 le spese universitarie in detrazione fiscale. Il piano di rateizzo prevede un numero massimo di 4 rate alla seguente cadenza:

    a) 500€ all’atto dell’iscrizione
    b) 500€ a 30 giorni dall’iscrizione
    c) 500€ a 60 giorni dall’iscrizione
    d) saldo entro la data di fine corso
  • Frequento un Percorso di Specializzazione sul Sostegno, posso iscrivermi contemporaneamente al percorso 30 CFU?
    I percorsi 30cfu sono corsi universitari a frequenza obbligatoria e la loro frequenza è incompatibile con l’iscrizione a corsi universitari che richiedano anch’essi la frequenza obbligatoria. Relativamente ai Percorsi di Specializzazione sul sostegno però possiamo determinare la seguente casistica:

    a) se si è iscritti al TFA ORDINARIO che prevede lezioni, tirocini e laboratori a frequenza obbligatoria, non è consentita la contestuale iscrizione al percorso 30 CFU;
    b) se si è iscritti al TFA ABBREVIATO rivolto a docenti già in possesso di specializzazione su altro grado\ordine di scuola, esonerati quindi dall’obbligo di frequenza dalle lezioni, è consentita la contestuale iscrizione al percorso 30 CFU.
  • È consentita la doppia immatricolazione?
    Con riguardo alla possibilità di contemporanea iscrizione a più corsi di studio, si rinvia a quanto disposto dalla Legge n. 33 del 12.4.2022 che determina il limite massimo di iscrizioni a due corsi universitari contemporanei. Non sono quindi ammesse iscrizioni multiple superiori a due.
  • È previsto il rimborso della quota di immatricolazione nel caso di mancato possesso dei requisiti d'accesso?
    NO. In questo caso la retta non sarà rimborsata. E’ previsto il congelamento del corso solo x giustificati motivi come quelli di salute
  • Il possesso dei requisiti d'accesso alle singole classi di concorso deve essere dimostrato con l'esibizione, in fase di iscrizione, dei certificati in mio possesso relativi agli esami integrativi?
    NO sono autocertificati in sede di iscrizione. L’Università effettuerà i relativi controlli, sulla veridicità delle autodichiarazioni prodotte in fase di immatricolazione, e adotterà, in qualsiasi fase della procedura, provvedimenti di esclusione o decadenza nei confronti di coloro i cui titoli non risultino validi.
  • Come verifico i requisiti d'accesso alle singole classi di concorso?
    I riferimenti normativi relativi alle classi di insegnamento nelle scuole sono i seguenti:

    a) DPR 19/2016 e DM 259/2017 per i titoli di accesso alla classe di concorso;
    b) DM 4 ottobre 2000 Allegato A: per l’elenco Settori Scientifico Disciplinari (SSD);
    c) Dl.gs 59/2017: per diventare insegnanti di posto comune e posto di sostegno (in revisione con Dl.gs 36/2022, Legge di conversione 79/2022 e DPCM 4 agosto 2023).

    È possibile verificare i requisiti per l’accesso alle classi di concorso nel sito del MUR nelle seguenti pagine:
    https://www.miur.gov.it/web/guest/titoli-di-accesso
    https://miur.gov.it/diventare-docente-nella-scuola
  • I docenti in possesso del Titolo Accademico conseguito all'estero possono iscriversi?
    a) Se il docente è in possesso anche del Decreto di Riconoscimento da parte del MIUR l’iscrizione è consentita SENZA RISERVA;
    b) Se il docente non è in possesso del Decreto di Riconoscimento, ma ha presentato la relativa domanda alla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale d’istruzione è consentita l’iscrizione con RISERVA
  • A chi è rivolto il percorso?
    Il percorso formativo è rivolto ai docenti in possesso di uno dei seguenti requisiti:

    a) Laurea in Scienze della Formazione Primaria
    b) Diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002
    c) TFA (Tirocinio Formativo Attivo)
    d) Specializzazione sul sostegno
    e) PAS (Percorso Abilitante Speciale)
    f) SSIS (Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario)
    g) COBASLID (per la scuola secondaria)
    h) Diploma accademico di II livello rilasciato da istituzione AFAM per l’insegnamento dell’Educazione musicale o dello strumento
    i) Diploma di Didattica della Musica (Legge 268/2002)
    j) Concorso per titoli ed esami
    k) Sessioni riservate di abilitazione
  • Simple FAQ - 2
    Simple FAQ Content - 2
  • Your First FAQ Question
    Your relevent FAQ answer.
  • Simple FAQ
    Simple FAQ Content