Il Master in Management della Sicurezza è volto alla formazione di dirigenti e funzionari pubblici che occupino o aspirino alla direzione ed organizzazione aziendale che quindi abbiano necessità di una formazione anche sui servizi di prevenzione, protezione, gestione e controllo sulla sicurezza del lavoro. Il Master consta di elementi teorico-pratici relativi ai classici insegnamenti giuridico-pubblicistici, lavoristici, penalistici ed organizzativi in materia di sicurezza sul lavoro e responsabilità d’impresa. Inoltre sono ivi presenti anche focus dedicati al diritto e alla gestione ambientale, ai sistemi di gestione integrata e allo sviluppo del benessere organizzativo aziendale, alla gestione delle situazioni di emergenza congiuntamente a tematiche ormai imprescindibili, come la legalità e la sicurezza negli appalti pubblici e la protezione dei dati personali.

Perché conseguirlo con Aristotele?

Conseguire il Master con ARISTOTELE FORMAZIONE permanente, offre assistenza con tutor formati che seguono gli interessati dal momento dell’iscrizione fino al conseguimento del titolo. Il tutor personalizzato, poi, orienterà le scelte dello studente in tutto il percorso formativo al fine di conseguire il titolo nel minor tempo possibile rispondendo ai singoli bisogni economici. Aristotele, inoltre, consente ad ogni studente, di verificare, sempre accompagnati e sostenuti dai formatori, se il corso scelto è incline alle attitudini pratiche e lavorative del richiedente.

Obiettivi del corso:

Il Master si propone di formare un profilo professionale che si confaccia con le principali novità apportate dal D.lgs. n. 81 del 2008 e ss., sia per quanto riguarda l’assetto istituzionale che per quanto riguarda gli obblighi aziendali. Tale percorso formativo, partendo dall’analisi dei nuovi obblighi gestionali, tiene nel giusto conto, tutti i punti focali della salute e della sicurezza aziendale, soffermandosi in particolare su quelli innovativi ma anche quelli che hanno evidenziato le prime criticità di applicazione, e sulle metodiche di progettazione dei Sistemi di Gestione della Sicurezza sul Lavoro. Inoltre, il Master consta anche di conoscenze in materia di analisi dei sistemi di responsabilità sociale delle imprese, di modo da garantire una più partecipata e condivisa immagine dell’azienda ed una panoramica sui contenuti, modalità espressive e media planning delle campagne per la cultura della prevenzione e sicurezza. Nello specifico, il percorso formativo, ivi presentato, contiene le seguenti aree di insegnamento: legislazione in tema di sicurezza, fattori di rischio negli ambienti di lavoro, rischi di natura ergonomica e psicosociale e sistema delle relazioni e della comunicazione. Il professionista così formato, sarà in grado di formare esperti in modelli di organizzazione e gestione della sicurezza sul lavoro, nella gestione della sicurezza ambientale e nella sicurezza degli appalti pubblici.

A chi è rivolto:

Possono iscriversi i cittadini italiani e stranieri che siano in possesso di uno dei seguenti titoli: Laurea triennale, Laurea quinquennale (Specialistica o Magistrale). Il master consente di ottenere CFU validi per l’iscrizione al corso di laurea specialistica in Ingegneria Civile; La partecipazione al Master è incompatibile con l’iscrizione ad altri master, corsi di laurea, dottorati e scuole di specializzazione (L.270/04, art.5 c.2).

Programma:

Il Master di I livello in Management della Sicurezza è strutturato in 13 insegnamenti per l’ammontare di 1500 ore totali e 60 crediti formativi.

Contattaci Per Informazioni