Il Master in Neonatologia, urgenze e cure intensive è indirizzato a tutti gli operatori, medici ed infermieri, nonché agli specializzandi, coinvolti nell’assistenza neonatale, in quanto percorso formativo volto a fornire una preparazione specialistica in Neonatologia, in particolare, promuovendo un apprendimento teorico/pratico basato sulle più recenti conoscenze scientifiche, necessarie alla gestione di problematiche nel suddetto campo, anche complesse ed all’acquisizione di competenze infermieristiche, anestesiologiche, rianimatorie, intensive, di emergenza ed urgenza del neonato. Il professionista che lo fruirà, sarà perciò edotto circa quelle conoscenze cliniche e specialistiche fondamentali nell’intervento rivolto alla assistenza neonatale in ambiti specifici, quali la Terapia Intensiva e Sub-intensiva Neonatale, la Patologia neonatale etc. Il Master dunque si identifica quale percorso formativo atto alla formazione di personale altamente specializzato nella gestione, stabilizzazione e trattamento delle patologie critiche che, in questa particolare fascia di età, necessitino sia di un supporto intensivo delle funzioni vitali, sia dei migliori standard di salute raggiungibili sia, infine, della possibilità di beneficiare dei servizi medici e di riabilitazione specifici per i loro bisogni peculiari, le loro patologie, ma anche, non meno importante, della possibilità di usufruire del forte e pieno coinvolgimento della famiglia nella relazione di cura ed assistenza.

In sintesi, possiamo racchiudere le finalità del Master nell’acquisizione di conoscenze su:

  • Aspetti anatomici e fisiologici del neonato;
  • Aspetti legati alla sfera anestesiologica pediatrica e nello specifico alla farmacologia;
  • Aspetti legati alla preparazione della sala operatoria e della strumentazione ivi necessaria;
  • Aspetti di gestione delle innovative tecniche di anestesia;
  • Aspetti relativi ai diversi tipi di Emergenza neonatale: respiratoria, cardiovascolare, chirurgica, neurologica, infettivologica e tossicologico;
  • Aspetti legati alla sfera rianimatoria;

Aspetti più concreti come, nella malattia terminale del bambino, l’essere da guida e da sostegno ai genitori al triste evento di lì a poco a venire.

Descrizione Dettagliata

Da tempo, nella letteratura scientifica sia internazionale che nazionale, si ritiene fondamentale che tutta l’equipe sanitaria, medica ed infermieristica acquisisca competenze certificate, esperienza e training, mediante un percorso formativo specialistico, multidisciplinare e mirato. Pertanto, sulla scia di questa nuova esigenza, da leggersi come adeguamento di quanto già accade in altri paesi europei ed extraeuropei, il Master in “Neonatologia, urgenze e cure intensive” intende offrire una conoscenza base sulle più frequenti problematiche cliniche che potrebbero essere presenti alla nascita e nei primi mesi della vita. Particolare attenzione è rivolta, in particolare, alla formazione teorico- pratica dettagliata degli aspetti assistenziali ed il confronto con le problematiche cliniche con cui più spesso ci si imbatte. Il Master ivi proposto, per una maggiore novizia di particolari circa le tecniche assistenziali, mostra al discente, il funzionamento dei numerosi e complessi apparecchi in uso, di prassi, nei reparti di Neonatologia e Terapia Intensiva mentre circa gli argomenti didattici trattati, esso mira a fornire conoscenze sulle patologie del neonato pretermine e a termine, con particolare riferimento alla gestione delle urgenze, respirazione, nutrizione e crescita; nonché la “patient and family centered care”, ovvero l’organizzazione delle cure perinatali e dell’integrazione Ospedale/Territorio. In modo precipuo, i temi affrontati riguardano le conoscenze nel campo della Medicina Perinatale, finalizzata alle sue applicazioni cliniche; le novità di rilievo tra le procedure diagnostiche, assistenziali e della nutrizione; il ruolo dell’approccio multidisciplinare nelle problematiche nel settore della medicina individualizzata e della nutrizione in epoca perinatale e nella prima infanzia; nuove competenze da acquisire nel campo del follow up dei neonati pretermine ed ad alto rischio; l’integrazione delle competenze sia dei professionisti delle varie specializzazioni nell’ambito della medicina perinatale sia dei neonatologi con i pediatri del territorio quale strumento di qualità delle cure.

Perché conseguirlo con Aristotele?

Conseguire il Master con ARISTOTELE FORMAZIONE permanente, offre assistenza con tutor formati che seguono gli interessati dal momento dell’iscrizione fino al conseguimento del titolo. Il tutor personalizzato, poi, orienterà le scelte dello studente in tutto il percorso formativo al fine di conseguire il titolo nel minor tempo possibile rispondendo ai singoli bisogni economici. Aristotele, inoltre, consente ad ogni studente, di verificare, sempre accompagnati e sostenuti dai formatori, se il corso scelto è incline alle attitudini pratiche e lavorative del richiedente.

A chi è rivolto:

Possono iscriversi i cittadini italiani e stranieri che siano in possesso di uno dei seguenti titoli: Lauree del vecchio ordinamento: – Medicina e Chirurgia. Non è necessario il possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione; Lauree di II livello conseguite nelle seguenti classi: 46/S e LM-41 Medicina e Chirurgia; 69/S e LM-61 Scienze della Nutrizione Umana; SNT/01/S e LM-SNT/1 – Scienze infermieristiche e ostetriche. Non è necessario il possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione.

Programma:

Il Master di I livello in Neonatologia, Urgenze e Cure intensive è strutturato in 8 insegnamenti per l’ammontare di 1500 ore totali e 60 crediti formativi.

Contattaci Per Informazioni